Deutsch English Italiano

Franzensfeste

Cenni storici relativi all’immagine (con molte cifre) leggere qui:


L’Immagine mostra una finestra con grata della Fortezza «Franzenfeste» in Alto Adige, dove tra il 1943 e il 1945 sono state messe in sicurezza 127,5 tonnellate d’oro in barre e monete (la riserva aurea della Banca d’Italia). Nel 1944 la maggior parte di esse (102 tonnellate) è stata trasferita nella Banca nazionale svizzera (23 tn) e 79 dovevano arrivare a Berlino. Ma, durante il trasporto dall'Italia alla Germania, quasi tutto il carico fu trafugato tranne 4,3 tn che furono rintracciate a Salisburgo. Le rimanenti 2,5 tn rimaste in Alto Adige furono ritrovate nel 1945 in un bunker della fortezza «Franzenfeste».

E siccome l’oro in sé e l’oro scomparso in particolare accendono, la fantasia dell’uomo, il mondo si è arricchito di un ulteriore mito dell’oro. Per ricordare questa storia abbiamo scelto l’immagine della grata come simbolo degli antichi splendori.




Questa area è riservata agli utenti registrati.

Con la registrazione avete accesso a servizi personali come informazioni dettagliate sulle opere d’arte, prenotazione di quadri, elenco delle preferenze ed eventuali cambiamenti relativi all’intestazione o all’invio di Newsletter.